Ultima modifica: 9 Agosto 2017

Parmigiana di carciofi

Secondo piatto – antipasto

   Invia in PDF   

– Ingredienti per 4 persone –

Carciofi gr 800, passata di pomodoro gr 500, mezzo limone, parmigiano gr 60, basilico un rametto, mozzarella gr 200, uova n° 3, olio evo n° 3 cucchiai, olio per friggere 1/2 litro, sale e pepe q. b.

– Preparazione –

Pulire i carciofi. Dei gambi eliminare la punta estrema e pelarli senza staccarli dal carciofo.  Eliminare le foglie più esterne del carciofo e le punte con le spine. Tagliare a metà i carciofi, eliminare il fieno e lasciarli a bagno in una ciotola d’acqua con il succo di mezzo limone.

Puliti tutti i carciofi, scolarli e asciugarli bene anche tamponandoli con della carta da cucina, eliminando più acqua possibile. Tagliarli a fette dello spessore di circa mezzo centimetro. Mettere sul fuoco una padela, versarvi l’olio e portarlo a temperatura.

Versare la farina in una scodella e in un’altra  rompere le uova e sbatterle leggermente con una forchetta. Mettere pochi pezzi di carciofi alla volta nella farina, infarinare bene, scuotere l’eccesso e immergerli nell’uovo. Girarli, scuotere di nuovo l’eccesso e metterli nell’olio bollente. Girarli ogni tanto e, quando assumono un colore dorato, scolarli dall’olio e adagiarli in una teglia da forno coperta di carta assorbente. Non coprirli con dell’altra carta assorbente.

Nel frattempo, mettere una padella o una casseruola sul fuoco con l’olio e lo spicchio d’aglio sbucciato ma lasciato intero. Fare soffriggere per un minuto. Aggiungere la salsa di pomodoro e cuocerla per dieci minuto. Regolare di sale e di pepe.

Preriscaldare il forno a 180°. Scolare bene la mozzarella, tagliarla a dadini e metterla ancora a scolare. Lavare le foglie di basilico e asciugarle per bene. Prendere una teglia da forno con bordi alti e versarvi un leggero strato di salsa di pomodoro. Formare sul fondo uno strato di carciofi fritti conditi con un ancora della salsa, dei dadini di mozzarella e dei pezzetti di foglie di basilico strappati con le mani. Continuare a fare strati sino a terminare gli ingredienti.

Mettere in forno e cuocere per 25-30 minuti. Sfornare e fare intiepidire per cinque minuti. Servire la parmigiana in tavola calda, tiepida, ma è buona anche a temperatura ambiente,