Ultima modifica: 18 dicembre 2015

Pasta ‘ncasciàta (Pasta incassata)

Primo piatto – Antica ricetta nuziale in Sicilia

www.pdf24.org    Invia in PDF   

– Ingredienti –

Un cavolfiore di circa 1 kg, una cipolla, tritato di maiale gr 300, coticadi maiale gr 50, salsiccia col pepe gr 300 gr, estratto di pomodoro un cicchiaio, polpa di pomodoro gr 250, vino rosso due cucchiai, acqua l 1, olio evo 4 cucchiai, pasta rigatoni gr 500, pecorino grattugiato gr 80, caciocavallo fresco gr 150

– Preparazione –

Far dorare la cipolla tritata nell’olio; unire il trito di maiale, la cotica tagliuzzata e la salsiccia ben sfaldata. Aggiungere l’estratto di pomodoro diluito col vino e, dopo una breve cottura, la polpa di pomodoro; infine versare l’acqua e fare cuocere fino a quando il sugo non risulti meno denzo.

Unire il cavolfiore al ragù, ben mescolando, e dividere il condimento in tre parti.

Lessare al dente i rigatoni nell’acqua di cottura del cavolfiore, scolarli e condirli con una parte del condimento.

In una teglia formare il primo strato con metà della pasta condita; aggiungervi sopra la seconda parte del condimento, pecorino grattugiato e fettine di caciocavallo.Versare il resto della pasta e, a coprire, l’ultima parte di condimento la cui superficie sarà abbondantemente spolverata con pecorino grattugiato.

Passare in forno caldissimo per circa venti minuti.